Lista Desideri
  
Menu

Come mettere i bigodini in poche e semplici mosse

Come mettere i bigodini in poche e semplici mosse

Indispensabili per dare volume e vaporosità ai capelli, i bigodini sono lo strumento perfetto per formare dei ricci morbidi e naturali. Ideali da mettere per fare una piega veloce e cambiare look in pochissimo tempo, sono largamente usati per soddisfare ogni desiderio. Adatti sia per capelli corti che per capelli lunghi, si prestano alle più svariate interpretazioni e consentono di trasformare la chioma con risultati straordinari. La vasta tipologia di bigodini presenti in commercio permette infatti di realizzare splendide acconciature anche a casa. Ecco quindi come mettere i bigodini.

Come mettere i bigodini da sola

Quante volte capita di avere bisogno di un’acconciatura perfetta per un appuntamento importante? Se non abbiamo nessuno che può aiutarci, come si mettono i bigodini? Per applicare i bigodini in modo corretto in realtà non ci sono accorgimenti specifici e occorre poco tempo, però bisogna fare un po' di pratica e soprattutto capire l'effetto che si desidera ottenere. Dunque, come usare i bigodini? Se desideri un riccio ben definito e un boccolo ondulato devi utilizzare i bigodini stretti, mentre per avere capelli voluminosi devi usare bigodini più larghi.

Detto questo, ecco come applicare i bigodini a casa in modo semplice e rapido!

  • Lava i capelli con shampoo e balsamo, avendo cura di applicare quest'ultimo solo sulle lunghezze, evitando la radice. Sulle punte metti anche un po' di olio per capelli così da renderli più morbidi e setosi. Se non hai tempo di lavarli, inumidisci i capelli con uno spruzzino. Se lo desideri puoi applicare anche una mousse per i ricci per ottenere un risultato più definito e duraturo.
  • A questo punto dividi i capelli in ciocche di media grandezza, tenendo presente che più ciocche separi più accentuerai l’effetto mosso.
  • Prendi adesso il bigodino e avvolgi la ciocca di capelli dalla punta fino ad arrivare alla nuca, utilizzando delle forcine per fermarli. Fai lo stesso con le altre ciocche.
  • Dopo aver messo i bigodini su tutta la testa metti una retina per mantenerli fermi senza rovinare l'acconciatura. Aspetta finché i capelli non si asciugano, oppure aiutati con il phon per fare prima. Attendi il tempo di posa, che varia in base al tipo di riccio che vuoi ottenere. In media ci vogliono 2 ore per avere una piega perfetta.

Una volta concluso il tempo di posa, leva i bigodini uno ad uno e sistema i capelli con le dita, avvolgendo i boccoli nella forma desiderata. Uno spruzzo di lacca e voilà, la piega è pronta!

Bigodini a spirale: come si usano?

Come mettere i bigodini per fare i capelli mossi

Sono tornati alla moda i capelli mossi, con le punte a boccoli o con ricci voluminosi e quindi è tornato in auge anche l’uso dei bigodini, ritenuti da sempre un sistema efficace per trasformare una capigliatura liscia in un’acconciatura sensuale e femminile, ondeggiante e dinamica. Per ottenere i capelli mossi basta ricorrere ai bigodini grandi o stretti, ma il segreto per avere un’acconciatura ondeggiante è quello di applicarli partendo dalle punte, fissandoli poi nella parte alta della testa. Ovviamente devi avere un po’ più di pazienza perché la procedura richiede tempo, ma alla fine la tua messa in piega sarà eccezionale, avrà un aspetto molto naturale e durerà a lungo.

Come mettere i bigodini morbidi

I bigodini morbidi sono i classici bigodini della nonna, dotati di piccoli ganci o strisce in velcro e facili da applicare sui capelli. Vengono utilizzati in genere sui capelli umidi, prima di asciugarli con il phon, e devono essere lasciati in posa da un minimo di 30 minuti fino a diverse ore. Ovviamente, più li terrai in posa e migliore sarà il risultato. Se vuoi una piega davvero duratura, puoi tenerli anche tutta la notte.

Come mettere i bigodini flessibili

Questi bigodini, composti da un bastoncino plastificato circolare gommoso e flessibile che va attorcigliato alla ciocca di capelli, sono utilissimi per ottenere ricci splendidi e acconciature da favola.

In commercio sono disponibili in diverse tipologie di diametro: quelli più grandi sono adatti per creare delle onde morbide, quelli di diametro minore invece sono ideali per arricciare maggiormente la ciocca e sono particolarmente adatti a lunghezze medio corte.

La prima cosa da fare per mettere i bigodini flessibili è dividere la chioma in ciocche di media grandezza. Prendi la prima ciocca e arrotolala al bigodino flessibile fino alla punta, poi fissala come un nodo. Per prolungare la durata del boccolo, ti consigliamo di usare uno spray per capelli fissante.

La posa può durare dalle tre alle quattro ore. Anche questo tipo di bigodini può essere tenuto tutta la notte, visto il materiale morbido di cui sono fatti.

Una volta che li avrai rimossi con delicatezza, districa le ciocche con le dita e fissa l'acconciatura ottenuta con un po' di lacca per capelli.

Mettere i bigodini flessibili

Come mettere i bigodini su capelli corti

Se hai capelli corti o medio corti puoi usare anche i bigodini stretti. Tieni sempre presente che minore è il diametro dei bigodini e maggiore sarà l’effetto riccio. Per applicare i bigodini piccoli basta prendere ogni ciocca e arrotolarla ben stretta fino alla radice. Usare quelli morbidi facilita l’arrotolamento e consente di ottenere un riccio più definito che si può poi aprire con le mani per ottenere l’effetto mosso.

Come mettere i bigodini sui capelli lunghi

Se hai i capelli molto lunghi scegli dei bigodini grossi, perché ti daranno la certezza di riuscire a chiudere la chioma nella sua totalità. Ma come mettere i bigodini grossi? Comincia sempre dalle punte dopo aver separato i capelli, avendo cura di fare ciocche non troppo larghe. Arrotolare fino alla radice e fermare con delle pinze per capelli.

Come hai potuto vedere, in commercio esistono diversi tipi di bigodini e puoi acquistare quelli preferiti a seconda delle acconciature che intendi realizzare.

Vai all'articolo precedente:Tendenze capelli estate 2018: tagli corti, lunghi e colori alla moda
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image