Come pulire una spazzola per capelli

Come pulire una spazzola per capelli

Tenere pulita la spazzola per capelli è indispensabile per mantenere puliti anche i capelli e non trasferire sporcizia e batteri. Igienizzare la spazzola è un’operazione dunque necessaria e da fare periodicamente per avere sempre la chioma ben pulita. Ecco come pulire una spazzola per capelli.

Come pulire una spazzola capelli

Si tratta di un'operazione che va svolta almeno una volta al mese, ma anche con maggiore frequenza se la spazzola viene utilizzata molto spesso. Infatti, in genere è un accessorio largamente usato per pettinare i capelli e una pulizia frequente è necessaria per liberarlo da ogni impurità. La pulizia impedisce a polvere e batteri di annidarsi fra i denti della spazzola, che altrimenti causerebbe infezioni e irritazioni anche alla cute del cuoio capelluto. Seguendo alcuni consigli è possibile pulire spazzola per capelli e pettine, ma anche altri accessori, con estrema facilità, e con rimedi rapidi e veloci.

Come pulire una spazzola piena di capelli

Un metodo facile da eseguire per liberare una spazzola piena di capelli e pulirla a fondo è quello di togliere quanti più capelli possibile con le dita, avendo cura che la spazzola sia asciutta. Una volta eseguita questa semplice operazione passare sotto l’acqua calda spazzola e pettine e strofinarli l’uno contro l’altro. L’acqua deve essere calda e per togliere completamente i capelli aggiungere un po’ di shampoo sulle setole e passare sopra il pettine.

Come pulire spazzola capelli in legno

E come togliere capelli spazzola quando questa è di legno? Proprio così, le spazzole sono realizzate con materiali diversi, possono essere in plastica, in metallo e anche in legno, queste ultime sono infatti quelle maggiormente usate dai professionisti. Come pulire la spazzola per i capelli in legno? Diciamo che il procedimento è pressoché uguale a quello per pulire spazzola capelli in plastica o in metallo, tuttavia, bisogna usare degli accorgimenti per non rovinare la spazzola. Una volta messo dello shampoo sulle setole per eliminare, oltre ai capelli, anche lo sporco e il grasso dalla spazzola, e iniziato a strofinare, bisogna svolgere questa operazione con delicatezza, e sempre nella stessa direzione per non rovinare le setole della spazzola. Pulire una spazzola dai capelli è dunque semplice, ma non basta per liberarla da tutte le impurità. Per igienizzarla a fondo bisogna anche eseguire una accurata fase di lavaggio, da svolgere periodicamente e in base a quante volte utilizzi quotidianamente la spazzola.

Come lavare la spazzola per capelli

Igienizzare la spazzola per capelli è un’operazione facile da eseguire che richiede qualche piccolo accorgimento. Ecco come procedere:

  • Iniziare sempre a rimuovere con le dita i capelli che sono rimasti impigliati nella spazzola
  • Preparare una bacinella contenente acqua calda
  • Mettere nell’acqua bicarbonato di sodio, disinfettante e shampoo
  • Mescolare con cura e immergere la spazzola

Lasciare passare alcuni minuti e mentre l’acqua è ancora calda strofinare sulle setole della spazzola un pennello per tingere i capelli, in modo da rimuovere qualsiasi residuo. In questo modo verrà eliminata ogni traccia di sporco, batteri e grasso.

Dopo aver eseguito questa operazione rimettere in ammollo la spazzola e farvela rimanere fino a quando l’acqua non diventa fredda. A questo punto toglierla dalla bacinella e sciacquarla sotto l’acqua corrente. Proseguire asciugando la spazzola con un panno pulito oppure procedere con una passata di phon. In alternativa al bicarbonato è possibile utilizzare l’aceto nella fase di ammollo, ma in questo mettere anche alcune gocce di olio essenziale profumato per togliere l’odore forte lasciato dall’aceto. Eseguire questa operazione periodicamente per avere sempre perfettamente igienizzati non solo le spazzole, ma anche pettini e tutti gli altri accessori che vengono utilizzati per pettinare i capelli.

Vai all'articolo precedente:Come scegliere la spazzola per capelli più adatta alle nostre esigenze
Vai all'articolo successivo:Bigodini: quali scegliere in base alle esigenze
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

ATTENZIONE

Emotion Store chiude per ferie dal 12 al 16 agosto compresi.

Gli ordini ricevuti in questo periodo saranno gestiti a partire dal 17 agosto.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image