Sterilizzare strumenti manicure: come fare e perché

22 Luglio 2022
Sterilizzare strumenti manicure: come fare e perché

Sterilizzare strumenti manicure è una prassi prevista dalla legge, che impone l’igienizzazione di tutte le superfici e gli strumenti utilizzati nei centri estetici, per evitare il proliferarsi di virus e batteri.

I centri estetici sono luoghi frequentati da tante persone diverse, e per tutelare la salute di clienti o estetiste è indispensabile rispettare le procedure di disinfestazione e igienizzazione non solo dell’intero ambiente, ma anche degli strumenti manicure.

Attrezzi come lime, pinze, forbicine, tronchesine e spatole devono essere sterilizzati dopo qualsiasi utilizzo. Inoltre, l’estetista deve lavare le mani sia prima, sia dopo ogni trattamento. Scopriamo come pulire attrezzi manicure e perché.

Perché fare la sterilizzazione strumenti manicure

La pulizia strumenti manicure è indispensabile, perché servono per lavorare su una parte del corpo umano e le norme igieniche non devono essere assolutamente tralasciate.

Per prima cosa, è importante sterilizzare sempre i locali sia ad uso esclusivo degli operatori, sia quelli aperti al pubblico. Ciascun ambiente deve essere trattato in modo specifico e disinfettato con la massima attenzione dopo ogni utilizzo.

Anche la postazione va disinfettata e sterilizzata, perché se è sporca e piena di polvere o macchie si può venire a contatto con batteri o virus pericolosi. Inoltre, gli strumenti manicure non sterilizzati sono anch’essi pieni di germi e batteri, che possono causare infezioni molto pericolose.

Detto ciò, è sempre consigliabile evitare di fare la manicure con strumenti non sterilizzati, perché causa infezioni e malattie come epatite B, virosi cutanee, micosi, infezioni di origine batterica e tanto altro.

Come disinfettare strumenti per manicure

Per disinfettare attrezzi manicure bisogna ricorrere a strumenti adeguati e farlo con la pentola e l’acqua calda non basta. Occorre usare macchinari appositi come la vasca ultrasuoni, che garantisce una pulizia accurata e una disinfestazione perfetta. Prima di introdurre gli attrezzi per la manicure nella vasca bisogna sottoporli alla seguente procedura:

  • eseguire una disinfezione preliminare per ridurre la carica batterica
  • preparare la soluzione di disinfettante in un contenitore adeguato secondo le concentrazioni indicate dal produttore
  • gli strumenti vanno immersi nella soluzione disinfettante subito dopo l’utilizzo  

Eseguite queste operazioni è possibile immergere gli strumenti nella macchina. Versare anche la dose adeguata di acqua e prodotto disinfettante all’interno della vasca ultrasuoni.

Avviare il macchinario per iniziare il ciclo di disinfezione e controllare sulle istruzioni quanto tempo devono stare gli strumenti dentro la vasca ultrasuoni. Attraverso il riscaldamento del liquido e con l'azione degli ultrasuoni la vasca pulisce con efficacia gli strumenti, e grazie al display digitale è possibile regolare la temperatura e il tempo di lavaggio.

Una volta concluso il ciclo di disinfezione, prelevare il cestello e sciacquare gli strumenti sotto l’acqua corrente, per rimuovere qualsiasi residuo di disinfettante. Mentre si esegue questa operazione, ricordare di indossare sempre i guanti per evitare di compromettere la perfetta igienizzazione degli strumenti.

A questo punto asciugare con estrema cura gli utensili, per evitare che possano formarsi altri batteri che potrebbero crearsi dopo averli messi in busta. Introdurre gli strumenti nelle buste autosigillanti e proseguire con la sterilizzazione.

Come sterilizzare attrezzi per manicure

Come sterilizzare ferri per manicure? Il miglior modo per sterilizzare gli attrezzi per manicure è inserirli imbustati all’interno dell’autoclave a vapore e lasciarli per 30 minuti, che corrisponde solitamente al ciclo di sterilizzazione previsto dalla macchina.

È importante sottolineare che strumenti conservati nella busta autosigillante hanno una scadenza di 6 mesi. Se non utilizzati entro questa scadenza devono essere sterilizzati nuovamente.

Per accertare che la sterilizzazione sia avvenuta alla perfezione bisogna tenere conto degli indicatori presenti sulle buste auto sigillanti. Questi speciali indicatori, quando avviene la corretta sterilizzazione, da rossi diventano neri.

Vai all'articolo precedente:Lettino da massaggio: quale scegliere
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su