Capelli secchi: come curarli e idratarli

Capelli secchi: come curarli e idratarli

L’esposizione al sole, al freddo, al vento, i trattamenti cosmetici aggressivi o altri fattori interni sono solo alcune delle cause dei capelli secchi. Cosa fare per curarli e restituire loro la giusta idratazione, indispensabile per renderli morbidi e lucenti? Ecco alcuni consigli su quale shampoo usare per capelli secchi, su come lavare i capelli secchi e come trattarli per renderli soffici e brillanti.

Capelli secchi cause

Le cause dei capelli secchi possono avere origini genetiche e ormonali, ma in genere a renderli disidratati e spenti sono gli agenti atmosferici e i prodotti aggressivi. I capelli molto secchi possono essere dovuti infatti ad una bassa produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee che trasmette ai follicoli piliferi e contribuisce a rendere la pelle secca.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi i capelli tendono a diventare secchi a causa dell'esposizione eccessiva ai raggi solari, all'acqua di mare e all’uso di cosmetici particolarmente aggressivi o non adeguato alla tipologia di capelli. Anche l’uso di phon e piastre contribuisce a seccare e sfibrare la chioma, così come tinture e decolorazioni effettuate con prodotti di scarsa qualità.

Per curare i capelli e nutrirli bisogna dunque individuare la causa che li ha fatti diventare secchi e sfibrati e intervenire a seconda se è esterna o interna.

Come curare i capelli secchi

Se i capelli sono secchi e disidratati e la causa è interna la prima cosa da fare è adottare un'alimentazione sana e equilibrata. Come nutrire i capelli secchi e idratarli a fondo? Una buona soluzione è quella di scegliere uno shampoo delicato che rispetti la naturale fisiologia del cuoio capelluto.

Lo shampoo per capelli secchi ideale non deve contenere prodotti chimici per non sfibrare il capello e deve essere accompagnato possibilmente da un prodotto molto nutriente, che elimini la secchezza e l’opacità. Ottimi in questi casi sono un impacco oppure una maschera per capelli secchi fai da te, da applicare dopo lo shampoo per idratare i capelli secchi.

Capelli secchi rimedi

Per ammorbidire e idratare a fondo l’olio per capelli secchi è senza dubbio un ingrediente molto efficace, così come i burri vegetali, altamente nutrienti e con i quali si possono preparare impacchi e maschere molto efficaci per avere una chioma dall’aspetto sano e curato. Fra i più efficaci rimedi naturali per capelli secchi vi sono:

  • L’olio di semi di lino - utile per ristrutturare la fibra del capello, la sua azione contrasta i capelli secchi e aridi rendendoli morbidi e lucenti
  • L’olio di cocco - ricco di acidi grassi e molto denso, è particolarmente emolliente e idratante e aiuta il capelli sfibrati a riprendere tono e vigore.
  • L’olio di Argan - ideale per la cura e la bellezza di pelle e capelli, nutre e ristruttura in profondità e mantiene la chioma morbida e setosa
  • L’olio di Jojoba - ottimo idratante per il cuoio capelluto secco, nutre a fondo bilanciando il ph
  • L’olio essenziale di rosmarino - ottimo per le sue proprietà antisettiche agisce efficacemente anche in caso di forfora e cute grassa
  • L’olio essenziale di lavanda - è efficace per lenire la pelle irritata e disinfiammare la cute
  • Il burro di Karité - aiuta ad ammorbidire e nutre la chioma eliminando le infiammazioni sulla cute

Ammorbidire i capelli secchi

Ecco alcune idee per preparare impacchi e maschere con i rimedi naturali e rendere più morbidi i capelli secchi.

  • Impacco capelli secchi all’olio di cocco

Mescolare 10 ml di olio di cocco a 10 g di burro di karité con un cucchiaio di legno e infine aggiungere 3 gocce di essenza di rosmarino rimineralizzante. Mettere l’impacco sulla chioma asciutta e lasciare in posa un’ora. Risciacquare abbondantemente con shampoo neutro e ripetere due o tre volte al mese

  • Impacco capelli secchi all’olio di semi di lino

Mescolare 50 g di yogurt naturale intero, 10 ml di olio di lino e 5 gocce di olio essenziale di tea tree. Una volta amalgamati gli ingredienti applicare l’impacco naturale sulla cute e sui capelli fino alle punte. Lasciare in posa 45 minuti e poi lavare con shampoo neutro. Ripetere l’impacco una volta alla settimana per rendere i capelli morbidi e lucenti.

  • Maschera con burro di Karité e oli vari

Mescolare 40 gr di Burro di karité, 30 gr di Olio di cocco, 20 gr di Olio di lino, 20 gr di Olio di Argan, 8 gocce di Olio essenziale di rosmarino e 15 gocce Olio essenziale di lavanda. Con un cucchiaio di legno mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema morbida da spalmare sulla chioma.

La maschera naturale per capelli secchi e sfibrati va applicata direttamente sui capelli asciutti, a cominciare dalla cute fino alle punte. Massaggiare per qualche minuto con i polpastrelli per facilitare l’assorbimento dei principi attivi e riattivare la circolazione. Mantenere in posa la maschera per 45 minuti, poi procedere normalmente al lavaggio utilizzando uno shampoo neutro delicato. Scegliere uno shampoo non aggressivo, con tensioattivi di origine naturale e che rispetti il ph della pelle.

Vai all'articolo precedente:Allergia alla tinta per capelli: sintomi e rimedi
Vai all'articolo successivo:Come eliminare le doppie punte: consigli e rimedi
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

ATTENZIONE

Emotion Store chiude per ferie dal 12 al 16 agosto compresi.

Gli ordini ricevuti in questo periodo saranno gestiti a partire dal 17 agosto.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image