Lista Desideri
  
Menu

Come asciugare i capelli ricci con diffusore e phon

Come asciugare i capelli ricci con diffusore e phon

I capelli ricci sono il sogno di molte donne, ma possono diventare anche l'incubo di chi li possiede. Se anche tu hai capelli ricci e crespi e non sai come asciugarli, ecco una guida che ti aiuterà ad avere ricci più definiti e sani grazie all’uso dell’asciugacapelli con diffusore.

Shampoo e balsamo per capelli ricci

Prima di parlare di come asciugare i capelli ricci, bisogna parlare del lavaggio. Per prima cosa è consigliabile utilizzare uno shampoo per capelli ricci e un balsamo adatto per lo stesso tipo di capelli.

Lo shampoo va applicato solo sulle radici e massaggiato bene, in modo da pulire perfettamente il cuoio capelluto. Non applicare lo shampoo anche sulle lunghezze, in quanto, andresti a stressare troppo i ricci che potrebbero perdere volume e apparire sfibrati.

Al contrario, invece, il balsamo va applicato solo ed esclusivamente sulle lunghezze in modo abbondante. Dopo aver lasciato agire il balsamo per qualche minuto, bisogna risciacquare i capelli con abbondate acqua tiepida.

Diffusore phon a cosa serve

I diffusori per phon, si inseriscono davanti al phon, al posto del beccuccio e aiutano a distribuire meglio il calore. La sua particolare forma (ad imbuto con denti all’estremità) è studiata proprio per far in modo che, con l’asciugatura, i ricci mantengano corposità, definizione e anche volume. Per ottenere tali risultati bisogna massaggiare i capelli con la parte dentata del diffusore, ricorrendo a movimenti circolari e delicati.

Grazie al diffusore, otterrai un vero e proprio asciugacapelli per capelli ricci.

 

Può interessarti anche Phon Gamma Più: asciugacapelli professionali silenziosi, leggeri ed ecologici”.

 

Come asciugare i capelli ricci corti

Se hai i capelli ricci corti, il miglior metodo per asciugarli è quello di fare asciugare i capelli all'aria. Purtroppo però, in alcuni casi questo non è possibile e quindi bisogna affidarsi al phon.

Come asciugare i capelli ricci con il phon? Dopo aver tamponato delicatamente i capelli con un asciugamano in cotone morbido, applica sui capelli una schiuma per capelli ricci quanto più naturale possibile. Passa, poi, all'asciugatura con il phon, impostando la temperatura più bassa, poiché il calore è il nemico n.1 dei ricci.

Asciuga i capelli a testa in giù se vuoi ottenere un volume maggiore. Se al contrario, i capelli a criniera proprio non ti piacciono, asciugali a testa in su, ma ricordati di effettuare un movimento con il phon che va sempre dal basso verso l'alto, in modo da non disfare i ricci. Durante l'asciugatura, se vuoi ottenere un riccio più definito, poi attorcigliare le ciocche intorno alle dita.

Come asciugare i capelli ricci lunghi

Se hai i capelli ricci e lunghi, il miglior metodo per asciugarli è quello di utilizzare un diffusore per phon. Anche in questo caso la temperatura del phon deve essere medio-bassa e i capelli possono essere asciugati sia a testa in giù che a testa in su, dipende dall'effetto finale che desideri. Attenzione però, se i tuoi capelli sono secchi e sfibrati, non utilizzare il diffusore, in quanto potrebbe danneggiarli ulteriormente.

Vai all'articolo precedente:Come usare l'olio di argan sui capelli? Benefici e applicazione
Vai all'articolo successivo:Ogni quanto lavare i capelli?
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image