Carrello0
Lista Desideri
  
Menu

Come si fa la permanente

Come si fa la permanente

Come si fa la permanente? Ecco tutto quello che devi sapere e come ti devi comportare per ottenere l’acconciatura dei tuoi sogni. Puoi scegliere di rivolgerti a dei professionisti del mestiere o optare per il fai da te e seguire i tutorial su internet, ma devi sempre prestare attenzione al benessere dei tuoi capelli e alla loro salute.

Come fare la permanente

Per effettuare la permanente avrai bisogno di 2 prodotti:

  • lozione arricciante o ondulante,
  • neutralizzante permanente.

Con la chioma bagnata dovrai avvolgere i capelli intorno a dei bigodini e successivamente potrai applicare sulla testa la prima lozione specifica. Fai però attenzione al prodotto che userai. Questo dovrà penetrare all’interno del capello agendo sui legami proteici dello stesso che verranno sostanzialmente rotti. Solo così è possibile modificare la sua naturale forma.

Con i bigodini in testa dovrai quindi risciacquare il tutto e applicare poi una seconda lozione, ovvero il neutralizzante per permanente. Questo, non è altro che un fissatore in grado di ripristinare i legami chimici del capello che si erano spezzati con la lozione precedente.

Rimuovi i bigodini solo dopo il secondo risciacquo. L'intera procedura richiederà qualche ora, ma poi potrai avere finalmente l'acconciatura dei tuoi sogni. Una volta completato il tutto, ricorda che dovrai attendere dalle 24 alle 48 ore prima di poter lavare nuovamente i capelli. Quando lo farai, ti consigliamo di usare prodotti non aggressivi (shampoo, balsamo e maschere).

Gli esperti consigliano di non applicare mai da soli prodotti di questo tipo, in quanto potrebbero arrecare gravi danni alla chioma o comunque irritare la pelle. Sarebbe meglio rivolgersi sempre a dei veri e propri professionisti. Ma se proprio vuoi procedere in autonomia, cerca di informarti bene sui prodotti da utilizzare e non esagerare con le dosi.

 

Come fare la permanente

 

Permanente capelli lisci

Il caso più comune di ricorso alla permanente è quello in cui si agisce sui capelli lisci per farli diventare ricci o mossi. In base alla grandezza dei bigodini che andrai ad applicare sui capelli potrai scegliere la forma dei tuoi ricci. Più il bigodino sarà grande, più i tuoi ricci saranno ampi ed il tuo capello assomiglierà alle onde del mare. Più i bigodini saranno piccoli, più i tuoi ricci saranno stretti.

Capelli ricci permanente

Questo trattamento non serve solo ad arricciare i capelli lisci, ma anche a ridefinire i ricci già esistenti e a tenere in ordine la chioma oltre che a domare i ciuffi ribelli. Grazie alla permanente capelli potrai quindi dare forma e ordine ai tuoi capelli ricci naturali.

Permanente capelli quanto dura

In generale la permanente mossa, dura dai 3 ai cinque mesi, mentre la permanente riccia dura anche sei mesi. A fare la differenza è sicuramente il tipo di capello che viene trattato ed i prodotti utilizzati. Se hai capelli sani e forti, il trattamento potrà essere più aggressivo e la permanente durerà più a lungo. Se hai, invece, capelli sfibrati, il trattamento eseguito sarà, proprio per non creare danni alla tua chioma, più leggero e quindi meno duraturo.

Come mantenere la permanente

Per mantenere la permanente intatta potrai applicare giornalmente sulla chioma mousse volumizzanti e spray vitalizzanti. I ricci rimarranno perfetti ed il tuo look sarà impeccabile.

 

Se invece vuoi un look riccio o ondulato, ma senza trattamenti a lunga durata, ti consigliamo questi nostri articoli di Blog:

Vai all'articolo precedente:Trattamenti capelli da evitare in gravidanza
Vai all'articolo successivo:Come lavare i capelli con lo shampoo
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image