Lista Desideri
  
Menu

Come eliminare la forfora dai capelli: cause e rimedi al problema

Come eliminare la forfora dai capelli: cause e rimedi al problema

La forfora è una fastidiosa e antiestetica problematica dei capelli legata a molteplici cause scatenanti. Stress, alimentazione sbagliata, prodotti per capelli aggressivi… Scopri nel dettaglio cosa provoca la forfora e come la si può contrastare!

Forfora cause scientifiche

Lo sapevi che tra le cause della forfora c'è un microbo? Si tratta della Malassezia, presente in maniera del tutto naturale sul tuo cuoio capelluto. Questo fungo si nutre delle sostanze sebacee che produci tu stessa e che hanno la funzione importantissima di nutrire capelli e cuoio capelluto. Solo che quest'azione provoca la produzione di un particolare acido (oleico) e la reazione naturale della tua pelle è quella di irritarsi: ecco perché prudono così tanto i capelli quando si ha la forfora!

Forfora cause e rimedi

Ci sono però altre cause della forfora che ne influenzano molto la comparsa. L'inquinamento atmosferico presente nell'aria, ad esempio, non irrita soltanto la gola, provocando fastidiose allergie. Influenza anche il cuoio capelluto, stressandolo più del dovuto e rendendolo più predisposto alle irritazioni, e quindi alla forfora.

Ma non solo: anche quando usi il phon troppo caldo per acconciarti i capelli stai compiendo un'azione non proprio giusta… così facendo secchi troppo la pelle! Ma, per fortuna, ci sono parecchi rimedi contro la forfora!

Come curare la forfora: fattori di stress

Per curare la forfora sarebbe meglio che ti prendessi cura di te stessa a tutto tondo. Infatti, solo raggiungendo uno stato di assoluto benessere psicofisico potrai combattere e curare efficacemente questo disturbo. Prova, ad esempio, a limitare o ad eliminare le cause di stress: è risaputo che esso è un potente coadiuvante per la comparsa di questo disturbo.

Come eliminare la forfora: alimentazione corretta

Lo avresti mai immaginato che anche mangiare più sano ti avrebbe aiutata ad eliminare la forfora? Eppure è proprio così: se cominci a consumare più frutta e verdura e a bere meno alcolici ne trarranno beneficio anche i tuoi capelli.

Anche il consumo di carne bianca e di pesce non aiuta solo a tenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue, ma è l'ideale per il metabolismo: non dimenticarti, difatti, che i capelli (come le unghie) sono costituiti di una proteina (la cheratina) e quindi tenere uno stile di vita sano giova.

 

Leggi dal Blog “Cosa sono i trattamenti alla cheratina per capelli?”.

 

Forfora: cause e rimedi

 

Come combattere la forfora: prodotti specifici

La cosa più immediata che puoi fare per combattere la forfora è utilizzare un ottimo prodotto: lo shampoo antiforfora! Dev'essere di eccellente qualità, perché deve andare ad agire sul fungo, eliminandolo, ma senza essere aggressivo sulla pelle già sottoposta a troppo stress.

Puoi aiutare l'azione dello shampoo per forfora utilizzando anche maschere o trattamenti antiforfora specifici.

In commercio ce ne sono molti, ma è bene che, prima di effettuare un acquisto, ti prenda qualche momento per leggere le etichette. Difatti, non tutti sono ideali come rimedi per la forfora: uno shampoo di ottima qualità ha, tra i suoi componenti, anche lo zinco piritone, il solfato di selenio oppure il ketoconazolo… tutti principi attivi utilissimi per combattere ed eliminare la forfora.

Altri rimedi antiforfora

Tra gli altri rimedi contro la forfora, è bene citare anche qualche utile consiglio. Ad esempio lavare spesso i capelli ed evitare il più possibile di ricorrere a prodotti aggressivi come il gel poiché contiene sostanze altamente irritanti, che favoriscono la comparsa della forfora ed aumentano molto quel prurito così fastidioso. In alternativa prova un gel fissante specifico per chi soffre di forfora.

 

A tal proposito, leggi dal Blog “Ogni quanto lavare i capelli?”.

 

Magari, puoi provare anche ad usare il phon a temperatura più bassa e a tenerlo più lontano dalla testa. Così non creerai un ambiente favorevole alla forfora, perché eviterai di seccare troppo il cuoio capelluto.

Vai all'articolo precedente:Come spazzolare i capelli? Quando, in che modo e con quali spazzole
Vai all'articolo successivo:Trattamenti capelli da evitare in gravidanza
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image