Lista Desideri
  
Menu

Come fare la treccia a cascata: tutorial con tutti i passaggi

Come fare la treccia a cascata: tutorial con tutti i passaggi

Acconciatura romantica per eccellenza, la treccia a cascata è una variante della treccia francese e della treccia a corona molto apprezzata dalle donne e ideale da sfoggiare in qualsiasi occasione, anche in quelle speciali.

Questo tipo di treccia circonda il capo come una coroncina e il risultato è un'acconciatura chic ed elegante, semi raccolta, perfetta per apparire ancora più belle e affascinanti.

Come fare una treccia a cascata? Il procedimento è semplice e puoi sbizzarrirti a creare delle varianti per ottenere un risultato ancora più originale. Segui il nostro tutorial treccia a cascata e realizza la tua fantastica acconciatura.

Come fare treccia a cascata

La treccia a cascata è in assoluto una delle acconciature più amate dalle donne e più privilegiate dal mondo della moda che l’ha inserita a pieno regime soprattutto nelle ultime stagioni.

Perfetta per ornare la chioma con un’acconciatura ricercata e di grande impatto, la treccia a cascata ha un effetto diverso a seconda che venga realizzata sui capelli sciolti, quindi per fare da corona al capo, oppure se abbinata ad altre trecce come quella a spina di pesce o ad acconciature raccolte.

La treccia a cascata è una delle acconciature più eclettiche per vivacizzare il proprio look, anche se non è proprio una delle più immediate da realizzare. Con una buona dose di pratica e manualità, si possono ottenere risultati meravigliosi.

Per avere un lavoro finale perfetto evita di intrecciare i capelli appena lavati, perché risulterebbero troppo scivolosi: infatti, se sono troppo puliti risulta estremamente difficile intrecciarli poiché sono privi degli oli naturali che favoriscono la tenuta delle ciocche.

Ti consigliamo, quindi, di fare lo shampoo qualche giorno prima e far riposare i capelli per poi realizzare questa treccia.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come realizzare una treccia a cascata stupenda!

Treccia a cascata: passaggi

Realizza la treccia a cascata passo passo seguendo tutte le varie fasi:

  • Spazzola con cura i capelli: togli tutti i nodi e liscia i capelli per rendere l'intreccio più facile. Se i capelli sono crespi o arruffati, inumidiscili leggermente oppure stendi un siero anticrespo per renderli più lisci e morbidi
  • Dividi i capelli in diverse sezioni: comincia dalla parte frontale, prendi una ciocca larga quanto la treccia che desideri realizzare, poi dividila in tre sezioni della stessa grandezza
  • Lascia passare la ciocca destra al di sopra di quella centrale
  • Lascia passare la ciocca sinistra al di sopra di quella centrale
  • Incrocia la ciocca destra al di sopra di quella centrale e poi lasciala
  • Lascia passare ancora una volta la ciocca sinistra al di sopra di quella centrale
  • Prendi una nuova sezione di capelli vicino alla base della ciocca destra
  • Lascia passare la nuova ciocca destra al di sopra di quella centrale e poi lasciala
  • Ripeti il procedimento che hai seguito fin qui, poi sposta la ciocca sinistra verso il centro, prendi una nuova ciocca di capelli sulla destra e spostala verso il centro, poi lasciala. Ripeti l'operazione a seconda della lunghezza della treccia che desideri realizzare.
  • Completa la treccia. Per ottenere l'effetto cascata, continua ad intrecciare, poiché più lunga è la treccia, migliore sarà il risultato finale.

Una volta terminato il lavoro puoi scegliere se lasciare il resto dei capelli sciolti, oppure raccoglierli in una treccia normale. Ad ogni modo, dovrai fissare l'estremità della treccia a cascata con un elastico per non farla sciogliere

Termina tutta la pettinatura e spruzza un po' di lacca per capelli per fissare l'acconciatura.

Esempio di treccia a cascata

Come fare la treccia a cascata laterale

Fare una treccia laterale a cascata è facile, l’importante è che i capelli siano lisci, ben pettinati e privi di nodi. Per ottenere una bella pettinatura inizia a trattare i capelli dallo shampoo fino all'asciugatura, poi prendi una ciocca di capelli partendo da un lato della testa e dividila in tre sezioni. Inizia a creare una classica treccia per almeno 3 giri, poi lascia cadere liberamente la ciocca di destra che porterai al centro.

Fai passare la ciocca sinistra sopra quella centrale, prendi una nuova ciocca sulla destra della treccia e ripeti lo stesso passaggio. Continua a intrecciare seguendo questo schema fino a che la treccia non raggiunge la lunghezza desiderata. È preferibile che questa attraversi tutta la chioma, poi fissa la sua estremità con un elastico o con delle forcine per evitare che si rovini. Per fissare meglio la treccia a cascata laterale spruzza della lacca così si manterrà perfetta. Ricorda che per far risultare più bella la treccia a cascata è fondamentale che le ciocche abbiano tutte le stesse dimensioni.

Come fare treccia a cascata da sola

Come si fa una treccia a cascata da sola? È possibile realizzarla senza l'aiuto di qualcuno? Ebbene sì, puoi riuscire nell'intento senza alcun problema e realizzare una treccia a cascata con le tue mani, basta avere un po’ di pazienza e dimestichezza nel maneggiare le ciocche. Ecco la treccia a cascata come si fa da sola.

Prima di tutto armati di pettine ed elastici, poi inizia l’operazione iniziando dalla preparazione dei capelli. Pettinali con cura, preferibilmente con un pettine in legno, in modo da rendere i tuoi capelli il più possibile lisci. Crea una riga laterale con il pettine se preferisci realizzare una sola treccia, altrimenti una riga centrale se preferisci crearne due e unirle alle fine.

Parti dalla fronte, prendi una ciocca di capelli, dividila a tre e inizia ad intrecciare in senso orizzontale in direzione del retro della testa. Lascia cadere la ciocca superiore e, proseguendo l’intreccio, sostituiscila con una ciocca nuova e aggiungi una sezione di capelli della parte superiore. Continua così fino a completare la lunghezza della treccia che desideri realizzare e alla fine fermala con un elastico.

Se desideri realizzare due trecce puoi eseguire lo stesso procedimento partendo dall’altro lato e nel punto in cui le due trecce si incontrano uniscile con un elastico. Come vedi, realizzare la treccia a cascata da sola non è affatto difficile!

Vai all'articolo precedente:Moda capelli autunno inverno 2019: le tendenze più cool della stagione
Vai all'articolo successivo:Tagli di capelli per viso a diamante: quali sono i migliori
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image