Lista Desideri
  
Menu

Tagli di capelli per viso a diamante: quali sono i migliori

Tagli di capelli per viso a diamante: quali sono i migliori

Ad ogni viso il suo taglio: è un motto che si ripete sempre e che tutti abbiamo sentito dire, ma quando si ha un viso a diamante come regolarsi? E prima di tutto, com’è fatto un viso a diamante? Scopriamo che forma ha e qual è il taglio perfetto per viso a diamante.

Com’è fatto il viso a diamante

Come riconoscere un viso a diamante e il taglio di capelli da eseguire per metterlo in risalto? Sicuramente la forma del viso a diamante è molto particolare e per riconoscerlo bisogna tenere conto prima di tutto che si tratta di un viso ovale in cui zigomi sono ben pronunciati e il mento si presenta allungato. Queste due caratteristiche sono quelle che danno il nome al viso al diamante.

Per valorizzarlo è quindi indispensabile scegliere un taglio adeguato, che lo faccia sembrare proporzionato e armonioso, anche se in genere le donne con il volto a diamante possono p permettersi qualunque taglio. Tuttavia, è meglio seguire alcune regole standard per tutte per non sbagliare.

Taglio capelli adatto viso a diamante

Il taglio di capelli adatto per valorizzare il viso a diamante è quello di media lunghezza. Vanno invece evitati i tagli troppo corti o con troppo volume alla radice, in quanto farebbero sembrare troppo ampia la parte alta del viso rispetto a quella inferiore e anche il mento può apparire più sfuggente del dovuto.

Evitare dunque il taglio corto per viso a diamante mentre via libera al taglio medio, che può essere eseguito liberamente e senza troppi vincoli. Il taglio medio per il viso a diamante esalterà al meglio i lineamenti e incornicerà il viso alla perfezione.

No invece ai tagli capelli lunghi per viso a diamante, in particolare a quelli eccessivamente lunghi, che potrebbero appesantire l’effetto finale.

Come valorizzare il viso a diamante

Invece, per quanto riguarda lo styling, il viso a diamante viene valorizzato in particolare da onde e ricci. Infatti, l’ondulato e il mosso sono la scelta migliore per il viso a diamante, perché addolciscono gli zigomi e il mento e rendono il look armonioso. Per onde e ricci impeccabili, puoi usare una mousse per capelli a lunga tenuta: ti aiuterà a mantenere l'acconciatura perfetta per tutto il giorno.

Questo non significa che dovete rinunciare ai capelli lisci: se portate un taglio medio, anche il liscio regala un look impeccabile.

Frangia per viso a diamante

Una volta scelto il taglio giusto per il viso a diamante un’altra soluzione per renderlo più particolare può essere la frangia. Attenzione però a scegliere quella giusta, altrimenti potrebbe compromettere il risultato finale.

Come deve essere la frangia per un viso a diamante? Quella più indicata è la frangia sfilata e molto leggera, ideale per regalare al taglio di capelli freschezza e naturalezza, oppure una frangia piena e laterale può essere una valida alleata per dare al viso un taglio grintoso e sensuale.

Il consiglio è quello di sperimentare sul proprio viso quale sia la frangia che assicura l’effetto migliore, cercando sempre di bilanciare le proporzioni del viso per ottenere un effetto armonioso.

Vai all'articolo precedente:Come fare la treccia a cascata: tutorial con tutti i passaggi
Vai all'articolo successivo:Come fare la treccia a spina di pesce: spiegazione passo passo
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image