Capelli bianchi: cause e rimedi

Capelli bianchi: cause e rimedi

La comparsa di capelli bianchi fino a qualche tempo fa veniva intesa come segno d’invecchiamento, ma in realtà non è così. A comprovarlo sono diversi studi che dimostrano come esistano altre cause nel favorire la variazione del colore dei capelli. Scopriamo di più sul perché si manifestano i capelli bianchi e quali sono i rimedi.

Capelli bianchi cause

Perché i capelli diventano bianchi? Come detto prima, quando compaiono i primi capelli bianchi non bisogna allarmarsi e non si deve pensare al fatto che si è già giunti alla vecchiaia. Infatti, possono comparire anche in giovane età, per cui è evidente che vi sono delle cause ben precise che determinano la comparsa di capelli bianchi precoci.

La comparsa dei capelli bianchi avviene per un accumulo di perossido di idrogeno, ma per dirla in parole semplici è dovuta al logorio dei follicoli dai quali nascono i capelli.

Quando si accumula il perossido si blocca la sintesi della melanina, un pigmento che ha la funzione di dare il colore ai capelli. Quando si invecchia è lo stesso organismo ad aumentare la quantità di perossido prodotta, visto che non è più in possesso di un enzima in grado di rompere il perossido e trasformarlo in acqua e ossigeno separati. Altre cause capelli bianchi precoci sono anche:

  • Mancanza di vitamina del complesso B, ferro, rame e iodio
  • Freddo cronico
  • Sinusite
  • Preoccupazioni e stress mentali
  • Cattiva alimentazione
  • Ereditarietà genetica
  • Condizioni di sporco del cuoio capelluto
  • Uso di concentrati per tinture per capelli
  • Squilibrio ormonale
  • Anemia
  • Malattie infettive
  • Carenza di acido folico

Capelli bianchi da stress

Anche lo stress è una delle cause che accelerano la comparsa dei capelli bianchi e riveste un ruolo fondamentale nello stato interiore della persona. I soggetti sottoposti a condizioni di stress in maniera costante sono più ansiosi e tesi, e maggiormente propensi a farsi prendere dal nervosismo.

Un dolore profondo, le delusioni, sono eventi che possono far sprofondare nella depressione e possono far comparire con molto anticipo i capelli bianchi.

Per evitare di essere sempre sotto stress è bene concedersi ogni giorno un periodo di relax ed è anche consigliabile prendersi cura del proprio aspetto fisico oppure dedicarsi alla lettura o alla meditazione.

Capelli bianchi rimedi

Quando i capelli bianchi compaiono e sono tantissimi la soluzione migliore è quella di tingerli. Piuttosto che ricorrere a soluzioni chimiche dannose per i capelli è invece possibile utilizzare prodotti naturali per tingerli senza stressarli.

Per combattere i capelli bianchi uno dei rimedi migliori è la tintura naturale a base di Hennè, una colorazione naturale che tratta i capelli in maniera dolce e senza rovinarli. Con questo prodotto la consistenza dei capelli migliora e infatti risultano più idratati e nutriti.

Anche la salvia è uno dei rimedi più validi contro i capelli bianchi ed è sufficiente preparare un infuso fatto con le foglie di questa pianta per scurire i capelli e a contrastare la comparsa dei capelli bianchi.

Un’altra tintura naturale è quella a base di caffè e cacao, la cui miscela copre perfettamente i capelli bianchi e dura anche a lungo.

Come prevenire i capelli bianchi

Come evitare i capelli bianchi? Sicuramente con la prevenzione, utilizzando dei rimedi naturali contro i capelli bianchi. Proprio così, esistono rimedi naturali per capelli bianchi di grande efficacia come ad esempio l’avocado, che possiede diverse proprietà medicinali grazie alla elevata quantità di acidi grassi salutari contenuti. 

Inoltre, è ricco anche di sali minerali e vitamina E, quest’ultima ristrutturante, idratante e antiossidante, che allontana l’invecchiamento dei capelli. Per applicare il frutto tagliarlo a metà e ricavarne la polpa, poi applicarla sul cuoio capelluto. Fare agire per 20 minuti e sciacquare, poi fare lo shampoo come di consueto.

Un altro rimedio naturale per rallentare la crescita dei capelli bianchi è la cipolla: basta massaggiare il cuoio capelluto con del succo di cipolla per ottenere effetti straordinari.

A dimostrare la validità di questo ortaggio è uno studio dell’Università di Bradford che ha accertato la presenza della catalasi, uno degli enzimi della cipolla, in grado di ridurre la quantità di perossido di idrogeno, evitando che questo si concentri nei follicoli.

Per massaggiare la cipolla bisogna tagliarla il più fine possibile e creare una specie di pasta. In alternativa va bene anche mezza cipolla da sfregare sulla testa.

Alimentazione per prevenire capelli bianchi

Tutti i processi che avvengono nell’organismo hanno a che fare con l’alimentazione e anche per contrastare i capelli bianchi bisogna seguire una dieta bilanciata. In particolare, è necessario evitare la carenza di vitamina B12 per evitare che compaiano capelli bianchi prima dei 50 anni.

I cibi con maggiore quantità di questa vitamina sono il tonno, le sardine, il salmone, il polpo, la trota, l’uovo, la mozzarella, la fontina. Un elevato consumo di cibi fritti, spezie e caffè potrebbe anticipare il processo della comparsa dei capelli bianchi.

Vai all'articolo precedente:Dermatite seborroica e caduta capelli: cause e rimedi
Vai all'articolo successivo:Come asciugare i capelli ricci: i trucchi per averli perfetti
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

ATTENZIONE

Lo shopping su Emotion Store non si ferma!
Raccoglieremo regolarmente i tuoi ordini, ma le spedizioni riprenderanno dal 3 aprile, salvo nuove disposizioni ministeriali.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image