Dermatite seborroica e caduta capelli: cause e rimedi

Dermatite seborroica e caduta capelli: cause e rimedi

La dermatite seborroica è una patologia che consiste in una forma di eczema o infiammazione della cute provocata soprattutto da un’atrofia dei capillari sanguigni. L’atrofia comporta il decesso delle cellule del derma e contemporaneamente una eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee.

Allo sfaldamento delle cellule fa seguito una infiammazione molto forte che dà origine alle squame e in alcuni casi forma anche le crosticine sul cuoio capelluto. Proprio per le conseguenze che porta al cuoio capelluto dermatite seborroica e caduta capelli sono strettamente correlate, scopriamo cause e rimedi.

Cause dermatite seborroica cuoio capelluto

Non sono del tutto certe le cause che portano allo sviluppo della dermatite seborroica, tuttavia è probabile che sia frutto di vari fattori che combinati insieme concorrono nello sviluppo della patologia. Un’ipotesi che ha preso piede negli ultimi anni è quella di ritenere fondamentale il ruolo di una reazione particolare del sistema immunitario verso un fungo chiamato malassezia, che si sviluppa nel sebo. Altri fattori rilevanti sono:

  • Clima freddo e secco
  • Predisposizione genetica
  • Stress
  • Condizione di salute generale.

Non è comunque una malattia infettiva e nemmeno contagiosa, e può svilupparsi con maggiori probabilità in soggetti che soffrono di patologie neurologiche o che sono stati colpiti da infarto o ictus.

La dermatite seborroica fa cadere i capelli?

Come detto prima, dermatite seborroica e perdita di capelli sono correlati per via delle conseguenze che la malattia porta al cuoio capelluto e quindi alla chioma.

Infatti, la dermatite seborroica può essere la causa di calvizie o comunque può essere responsabile di problematiche legate alla salute dei capelli. A portare riflessi negativi anche sui capelli è proprio l’infiammazione causata dalla dermatite seborroica, che può far distaccare i fusti dalla testa a causa delle continue grattate dovute al prurito.

Ma a causare la perdita dei capelli è l’eccessiva produzione di sebo che impedisce ai follicoli piliferi di nutrire con efficacia i filamenti. A questo punto i capelli si indeboliscono e di conseguenza cadono. La patologia in questo caso viene chiamata alopecia seborroica.

La dermatite seborroica però non è una patologia che non ha soluzioni, la si può infatti contrastare con efficacia e ottenere degli ottimi risultati. La prima cosa da fare è individuare la causa che l’ha generata e poi intervenire con dei rimedi adeguati per combattere la patologia.

Il numero di persone affetto da dermatite seborroica e perdita capelli nel nostro paese è molto elevato, ma grazie alle ricerche costanti e alla creazione di nuovi prodotti mirati a migliorare la condizione è possibile avere una chioma sana e un cuoio capelluto pulito e senza difetti.

Come curare la dermatite seborroica del cuoio capelluto

La dermatite seborroica del cuoio capelluto va curata in base alla causa che l’ha scatenata. Di conseguenza, se si tratta di cause dovute alla presenza di lieviti o funghi i farmaci orali o topici adatti sono quelli anti-micotici e antinfiammatori.

Bisogna comunque curare anche l’alimentazione, che gioca un ruolo importante nel ridurre la formazione di sebo. Un’alimentazione sana ed equilibrata potenzia le difese immunitarie e quindi la capacità di reagire all’attacco dei funghi.

Gli alimenti indicati per la salute dei capelli sono spinaci, agrumi, pesce azzurro, uova, carne e legumi. Anche le mandorle e il cacao svolgono un ruolo importante perché sono ricchi di zinco, magnesio e ferro e sono perfetti per proteggere dalle infiammazioni le radici dei capelli.

Anche gli integratori sono utili per combattere la dermatite seborroica capelli e costituiscono una valida alternativa per impedirne la caduta.

Ottimi sono quelli contenenti le vitamine essenziali alla salute del capello come la Vitamina A, quelle del gruppo B, la vitamina E e la vitamina H. Bisogna anche bere molta acqua durante il giorno per idratare i capelli, almeno un litro e mezzo.

Dermatite seborroica capelli rimedi

E’ importante non trascurare la patologia e intervenire tempestivamente per poter mettere in atto la strategia migliore per combatterla ed evitare la perdita dei capelli. Non appena compaiono sintomi persistenti come forfora, prurito o eccesso di sebo ricorrere subito ad un trattamento equilibrante per capelli che riduce i disturbi e lenisce il cuoio capelluto.

Non utilizzare prodotti cosmetici aggressivi ma usare piuttosto uno shampoo seboregolatore per detergere e rimuovere le impurità. Per contrastare la desquamazione usare invece uno shampoo per dermatite seborroica specifico che dia nutrimento anche al cuoio capelluto.

Per quanto riguarda le lozioni bisogna scegliere quelle sempre molto delicate, senza alcol e che siano adatte per calmare l’infiammazione del cuoio capelluto. Tutte queste precauzioni sono fondamentali per non aggravare la zona del cuoio capelluto affetta dalla dermatite.

Inoltre, è bene evitare prodotti a base chimica per trattamenti come tinte o meches e optare invece per quelli di origine naturale, altrettanto efficaci e non irritanti per la cute.

Da quanto detto, la dermatite seborroica e la perdita dei capelli sono quindi correlate e bisogna intervenire per tempo per evitare danni seri.

Vai all'articolo precedente:Come curare i capelli sfibrati: consigli e rimedi
Vai all'articolo successivo:Capelli bianchi: cause e rimedi
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta

ATTENZIONE

Lo shopping su Emotion Store non si ferma!
Raccoglieremo regolarmente i tuoi ordini, ma le spedizioni riprenderanno dal 3 aprile, salvo nuove disposizioni ministeriali.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image